martedì 18 giugno 2019

BRUDSTOCK 22a edizione 2019


BRUDSTOCK 22a edizione 2019

Dal 12 al 14 luglio 2019 a Vigonovo di Fontanafredda, Pordenone vicino ad Aviano, ci sarà la 22a edizione di Brudstock. Per far rivivere il concerto unico del '69 della fattoria di Max Yasgur a White Lake, North Carolina del Nord, da WOODSTOCK a BRUDSTOCK, per celebrare i 50 anni di quell'incredibile evento, con 3 Days of Love, Peace & Music! 

Brudstock si svolge presso l'Agriturismo e Pesca Sportiva Le Orzaie. Puoi pescare tutto il giorno perché c'è un lago pieno di pesci che ti aspetta. È ideale per famiglie e amici perché puoi accamparti con la tenda o con il camper, troverai docce, cibo e bevande, con molti stand distribuiti nella zona di Brudstock con cucina e anche l'Agriturismo che ha tutti i tipi di specialità che possono soddisfare i tuoi sapori e gusti.



Il festival musicale Inizia il 12 luglio alle 20:00 con l’esibizione dei "Southland Country Band", un mix di country e folk rock. Poi gli "X-Hero" con il loro classico rock, in una reunion che vede dopo molti anni e solo per i fan di Brudstock la vecchia line-up degli anni 80. A seguire dal Regno Unito i leggendari "Animals and Friends", con John Steel, il batterista originale e Mick Gallagher che ha suonato con i The Animals nel 1965 e con The Clash. Le loro canzoni ti riporteranno alla fine degli anni '60 con "House Of The Rising Sun", “We Gotta Get Out Of This Place”, “Don’t Let Me Be Misunderstood” e molti altri, un concerto al quale non si può mancare! Per finire la serata il bravissimo chitarrista "Fabio Stevie Ulliana e Off Limits Band" che delizierà le vostre orecchie con le canzoni da Gary Moore a Stevie Ray Vaughan a Carlos Santana, per una  notte che vibrerà emozioni positive!



Il 13 luglio sempre alle 20.00 "Chei Dei Creedence" cover band del grande gruppo americano presente a Woodstock "Creedence Clearwater Revival". A seguire la cover band "Whoresnake" che tributa il nostro caro "David Coverdale's Whitesnake". Dall'Inghilterra i "Leaf Hound" con l'incredibile voce di Peter French. Peter ha cantato con gli Atomic Rooster e i Cactus, due dei più grandi gruppi di Progressive Rock di sempre. Leaf Hound è un gruppo rock britannico nato alla fine degli anni '60, che nel corso degli anni ha sempre mantenuto uno standard molto elevato di qualità, sono incredibilmente energici. Per concludere la fantastica serata di grande musica suoneranno la tributo band dei "Grateful Dead" i "Breakfast In Dead" proponendo quella musica psichedelica che ha mosso l'America per molti anni.



Il terzo giorno il 14 luglio inizierà alle 17:00 con il concorso di giovani band che devono avere meno di 24 anni, potranno suonare una delle proprie canzoni e due tratte dal repertorio di Woodstock, il vincitore avrà una sorpresa unica sul palco. Per cambiare un po’ 'l'atmosfera i "Rebellions" un gruppo che fa reggae e presenta il primo cd con questo nome. Poi dagli Stati Uniti arrivano i B.O.E. (Bored Of Education), che sono cinque insegnanti americani che vivono presso la base di Aviano, la loro musica si ispira agli anni 60 'e 70'. Poi c'è "Stone Cold", band che suona canzoni dei Black Crows e dei Gov't Mule. Quindi da Londra "Clearwater Creedence Revival" che è considerata la migliore cover dei Creedence Clearwater Revival.

Per tutti e 3 i giorni, sarà possibile ammirare il Motor Show, di auto epiche, motociclette, Vespe e camion degli anni '70. In passato a Brudstock hanno suonato molti grandi artisti, come "Atomic Rooster", "Canned Heat" e ancora Leo Lyons (dei Ten Years After) con la sua band "Hundred Seventy Split". Nel 2016 "The Band of Friend" dal Regno Unito, che è una celebrazione per Rory Gallagher. Non sono proprio una cover band, perché Gerry McAvoy è il bassista originale, ha suonato per 20 anni con Rory. Poi c'è stato Ted McKenna (R.I.P.) alla batteria, ha suonato con Rory per 5 anni. Poi il batterista "Clive Bunker" dei "Jethro Tull", il chitarrista "Bernie Marsden" dei "Whitesnake" e anche "The Animals And Friends". Nel 2014 ha suonato "Ian Paice", batterista dei "Deep Purple" e "Leo Lyons", il bassista di "Ten Years After". Nel 2013, il concerto del tastierista "Ken Kensley",  chitarrista e anche il cantante degli "Uriah Heep", e nel 2012 ancora il batterista "Clive Bunker" di "Jethro Tull". Fortunatamente Bruno Dotta ha deciso di fare Brudstock anche quest'anno e lo ringraziamo tutti perché senza di lui tutto ciò non si potrebbe realizzare, è lui l’artefice di questo evento. Attorno all'area del concerto ci saranno bancarelle con prodotti fatti a mano e non, prodotti che riflettono sugli anni del 69 'di "WOODSTOCK" . Per maggiori informazioni e indicazioni consultate il sito www.brudstock.it .




Costo per un giorno €5,00, abbonamento per 3 giorni €10,00.
Il costo del campeggio è incluso nel biglietto di ingresso.

Articolo e foto By Cesare Greselin




martedì 4 giugno 2019

Eur Records ha il piacere di annunciare il singolo di AiraliixX


DeFox Records e Eur Records hanno il piacere di annunciare il singolo di debutto di AiraliixX intitolato "Hill".
Airaliixx è il nome d'arte scelto da Ilaria Bazea, giovane cantante scoperta da Paolo Electron, che con una voce espressiva e delicata coglie perfettamente con melodie sognanti il mood evocativo elettronico ed ambient, oramai trademark, del producer veneto. La release contiene anche la cover version del brano "Erase rewind" dei Cardigans.
La produzione artistica è stata affidata a Paolo Electron e i brani sono stati registrati e finalizzati da Nik Freego presso gli Haunted Studios.

Il prodotto è disponibile a partire dal 29 di Giugno, 2019 su tutti i migliori webstores, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play Music, Tidal, Shazam...



Artist Fb: https://www.facebook.com/airaliixx
Label site: http://eurrecords.nlz.it
Press Office: http://www.dvlgator.eu


Artwork and graphic design by RRR Remi Real Rock



venerdì 23 novembre 2018

Psicogena è il debutto dei metallers WAHNSINN


DEFOX RECORDS e INVINCIBLE RECORDS hanno il piacere di annunciare l'album di debutto dei WAHNSINN intitolato  "Psicogena" .
La release contiene 9 canzoni cantate in italiano, ispirate alle sonorità metal industrial dei Rammstein, Lindemann ed Emigrate. 
La band veneta si distingue per l'uso di un particolare make-up e look che caratterizza e spettacolarizza tutti i loro show!
Il prodotto sarà distribuito in  240 paesi worldwide e in oltre 120 digital webstores, includendo colossi come Itunes, Spotify, Deezer, Amazon, Google Music ...
Uscita prevista per il 10 di Gennaio 2019.




Line up:
Mattia Cazzanello: Guitar
Richard: Bass
Adriano Pagani: Lead Vocals/Percussion
Manuel "Coca" Sartori: Drums
Francesco "Cookie" Castaman: Keyboard/Synth


Video trailer: 


SITE: http://wahnsinn.nlz.it (Soon on line)
Facebook: https://www.facebook.com/Wahnsinn-1509752779277528/
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCrIAnt1rivlinoUMRh0Liyw
Instagram: https://www.instagram.com/der_wahnsinn_industrial

Label: www.defoxrecords.eu
Label: http://invinciblerecords.nlz.it

World Press Agency: www.dvlgator.eu


IN PROMOZIONE






giovedì 25 ottobre 2018

In arrivo il sesto album per i rocker EX


Defox Records in collaborazione con Andromeda Relix  e GTMusic, annuncia l'uscita di “I nostri fantasmi”, nuovo album degli EX, combat rock band di Verona.

Gli EX, che nel 2017 hanno festeggiato 20 anni di onorato servizio sui palchi del rock, con questo sesto disco proseguono il loro percorso – non facile – fatto di rock cantato in italiano, ribellione urbana, rifiuto di un sistema ormai decrepito che sopravvive esclusivamente togliendo spazio agli individui come persone.



In tutti questi anni la band ha avuto tempo di costruire un repertorio che si muove lungo scelte molto personali e in qualche modo distintive.
11 brani pieni di riff arrabbiati (alcuni dei quali sono già d'obbligo nei live, come “La mia donna odia il rocchenròll”, “Cicatrice”, “No panic”, “Santi e delinquenti”, “L'ambiguità”, “La sconfitta del 2000”), una voce che grida a squarciagola fuori dal gregge, per esorcizzare le paure del nostro tempo e del nostro passato, ma non senza spiragli di speranza e di voglia di cambiare lo stato delle cose.

Nelle parole di recensori e critici:
- “inossidabile hard rock fatto di intensità, potenza, melodia”;
- “una delle cose migliori del rock in italiano degli ultimi anni”;
- “storie del quotidiano urbano narrate in modo crudo e senza fronzoli, una boccata d'aria per la scena hard/heavy italiana”;
- “un repertorio senza flessioni, edificato su ficcanti melodie, ritmiche pulsanti e riff contagiosi”;
- “testi in italiano che - finalmente - sono aderenti alla realtà che ci circonda”;
- “rock potente che sanguina, diretto come un pugno nello stomaco”;
- “duri e inattaccabili, solidi come una lastra di marmo”;
- “a sturdy production sound: a good example of italian hard rock that has character and avoids sounding like traditional european metal”;
- “EX deal with the darker corners of Italian life and with a very decent production: their music showcases the italian hard rock scene very well”.   

“I nostri fantasmi” esce ufficialmente il 18 gennaio 2019 per l'etichetta Andromeda Relix, con distribuzione digitale a cura di Defox Records che lancierà il prodotto su tutti i maggiori portali e web stores come Itunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play Music, Youtube Music... la distribuzione fisica è affidata a GTMusic.

EX: 
Roby Mancini – voce 
Stefano Pisani – chitarra
Gabriele Agostinelli – basso e voce
Yari Borin – batteria e voce

Discografia album:
Grida (1998, autoprodotto)
Puro rock (2002, autoprodotto)
Gion Uein (2005, autoprodotto)
Dei (2011, Vrec)
Cemento armato (2015, Andromeda Relix/Nerocromo)
I nostri fantasmi (2019, Andromeda Relix/Defox Records)


facebook.com/expastarock – youtube.com/expastarock
facebook.com/andromedarelix
facebook.com/groups/defoxrecords

lunedì 1 ottobre 2018

Nuovo singolo e video per gli Armonight



Presto disponibile su tutti i webstore l’ultimo lavoro della band

GLI ARMONIGHT PRONTI A LANCIARE IL NUOVO SINGOLO “THEY WANT ME” SULLE PIATTAFORME DIGITALI E CON UN VIDEOCLIP

Quasi tutto pronto per il lancio del nuovo singolo della band vicentina Armonight, in attività dal 2007 e che conta una discografia di quattro album. Il brano s’intitola “They want me” e il relativo videoclip – in fase di preparazione – presenta al pubblico Johnny l’alieno: la mascotte della band è al centro di una rocambolesca avventura nello spazio, che finisce con il suo arrivo sul pianeta Terra. L’uscita del singolo sarà accompagnata dalla b-side “Quarella road”, che il gruppo proporrà live nel corso del mini tour in Gran Bretagna in programma dal 4 al 7 ottobre.

La camaleontica band composta da Sy (voce), Fjord (chitarra), Frens (basso) e Silver (batteria), dopo molti cambi di formazione e di genere, negli ultimi anni ha trovato ispirazione soprattutto dal filone del rock anni ’70, e attualmente sembra stare sviluppando una vena psichedelica che permea molti dei nuovi brani. Il titolo del quarto album “Who we really are” (“Chi siamo davvero”) è emblematico del passaggio di sonorità e di intenzioni, e le nuove canzoni, che già possono essere ascoltate ai live, sembrano seguirne le orme. 



«I nuovi brani sono ancora più semplici e d’impatto – commenta Fjord – con trame più schiette, che tuttavia continuano a seguire il filone del rock/blues classico. La nostra musica è ispirata alla vita di tutti i giorni e alle varie avventure che ci capita di vivere, in sala prove come in tour. Come band – conclude – la nostra intenzione durante i concerti è riuscire a coinvolgere il pubblico, farlo ballare, per creare una vera e propria festa, non più solo uno spettacolo, in cui si abbatta la separazione tra palco e platea e ci si possa divertire tutti insieme». 


Tutte le informazioni sulla band sono disponibili sul sito www.armonight.com e sui principali social.


sabato 8 settembre 2018

Il brasiliano Ricky De Camargo sbarca in Europa


DeFox Records e Heart Of Steel Records annunciano con orgoglio il debut album “Origins “del guitar player brasiliano Ricky de Camargo.
L’album digitale è uscito il primo di Settembre worldwide in tutti i migliori webstores, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play, Tidal, Shazam…

Attendetevi un album strumentale ricco di tecnica e passionalità!
Ricky è considerato in patria come uno dei più promettenti guitar hero del momento, suona anche nella metal band "Krull".

http://rickydecamargo.nlz.it  
https://www.facebook.com/rickydecamargoficial

label: 
http://heartofsteel.nlz.it
www.defoxrecords.eu

Press Bureau: 
http://www.dvlgator.eu
In collaboration with Steel Metal Press 

giovedì 6 settembre 2018

Esce il 15 Settembre il debut dei metallers Scyther


DeFox Records e Heart Of Steel Records annunciano il debut album della Heavy Metal band SCYTHER intitolato "Blinded".
The release date è il 15 di Settembre e il digital album sarà lanciato su tutti i migliori webstores del mondo, iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Google Play, Tidal, Shazam...

Scyther è un five-piece veneziano, che vede Elia Salvel alle vocals , Samuele Salvel al basso , Giovanni de Fazio alle guitars, Michele "Mich" Camerotto alle guitars , Riccardo "Fanti" Fantinel alla batteria , si sono formati nel 2013 e la loro attitudine è protesa verso l'Heavy Metal tradizionale con influenze Thrash Metal.
Il 2018 è stato un anno molto significante per la band, hanno firmato un deal con DeFox Records, vinto il RockItaly Award e l'Accademia Music Awards .
Scyther partiranno in tour questa estate, suonando sul palco di importanti independent festivals italiani.

The digital album track list:
1 – Chain Reaction
2 – Discrimination
3 – Where Is Justice
4 – Remember Who You Are
5 – Path to the Sky
6 – Dreams of Power and Glory



Recorded at : Shiintu Studio, Concordia Sagittaria (VE) by Elia De Toni and Andrea “Ajeje” Meneghello
Mastered by : Francesco Marzona
Photo courtesy by : Giulia Boer

Band Contact:
scyther.nlz.it  
https://www.facebook.com/scytherband/

Label contact:
http://heartofsteel.nlz.it

Press Bureau contact:
www.dvlgator.eu



giovedì 12 luglio 2018

Ecco al via il Woodstock Xperience 2018


Sei pronto a tuffarti nelle atmosfere del più grande festival rock della storia? 

Al Parco Rizzi di Castelnovo di Isola Vicentina rivive il mito di Woodstock, con Woodstock Xperience

Dal 13 al 15 luglio band provenienti da tutta Italia proporranno gli artisti che hanno segnato un epoca: Jimi Hendrix, Janis Joplin, The Who, Jefferson Airplane, Santana, Joe Cocker, solo per citare i più conosciuti. Ma Woodstock Xperience non è semplicemente un festival con ottime tribute band, è una rivisitazione di un momento storico in cui il mondo stava cambiando. 
Woodstock fu, per chi lo visse dal vivo, qualcosa di bello e di nuovo: tanti giovani, tutti insieme, finalmente senza regole se non quelle date dal momento e dalla situazione, con una musica fantastica dalle cinque del pomeriggio al mattino seguente. 


Sara Sarnataro interpreta Joan Baez

L’energia, il divertimento, l’allegro casino nato in quei giorni erano contagiosi: tutto era nuovo, tutto era possibile. Oltre al palco principale ci sarà un secondo stage in cui giovani band avranno la possibilità di esibirsi e di mostrare la stessa passione creativa dei musicisti di quell’epoca partecipando al “Woodstock Xperience Contest”. 

 Se la musica è ovviamente elemento fondamentale di Woodstock Xperience, sono davvero moltissime le iniziative che sin dal mattino caratterizzano l’evento: dalle aree dedicate al benessere, alla meditazione e alle discipline olistiche, dal “Village Of Peace” della comunità Hare Krishna, ai raduni d’auto d’epoca come il celeberrimo pullmino Volkswagen. Non mancherà nemmeno il “salotto culturale”, in cui scrittori e giornalisti ci spiegheranno le storie e le curiosità che caratterizzano un evento che divenne il manifesto di una generazione e che cambiò la storia della musica. Ci saranno anche mercatini tematici e vintage, in un cui non mancherà un’ampia selezione di dischi in vinile, e naturalmente buon cibo, per tutti i gusti e tutte le tasche. 


Si potranno ammirare i biglietti originali del festival di Woodstock 1969


Per maggiori info: www.woodstockxperience.it  

http://xperiencecontest.nlz.it Vedi il concorso per le bands!!